Cose da tenere a mente prima di acquistare un pannello solare

Cose da tenere a mente prima di acquistare un pannello solare

Ci sono diverse cose da tenere a mente prima di acquistare un pannello solare. Devi conoscere il suo punto di potenza massimo e le dimensioni e il costo di un pannello solare. Dovrebbe anche essere leggero e avere una lunga durata. Leggi questo articolo per saperne di più su questi fattori. Discuteremo anche di quali materiali vengono utilizzati per produrre pannelli solari. Inoltre, tieni presente che questi pannelli sono costosi e dovresti considerare quanto tempo ne avrai bisogno.

Punto di alimentazione massimo di un pannello solare

Il punto di alimentazione massimo di un pannello solare (MPV) è un punto su una curva VP o VI PV che è responsabile della produzione della potenza di uscita più alta. Il punto di potenza massimo di un array PV è facilmente identificabile osservando la curva caratteristica di potenza di potenza PVS, che mostra più valori di picco. Sono stati sviluppati una varietà di approcci per determinare l’MPV delle cellule fotovoltaiche, che può essere riassunta nei riferimenti 2 e 3.

Il punto di potenza massimo di un pannello solare è l’intersezione della sua irradianza e tensione. La tensione di un pannello solare aumenterà all’aumentare dell’irradianza, mentre l’amperaggio diminuirà man mano che la temperatura diminuisce. Il punto di alimentazione massimo di un pannello solare può essere trovato utilizzando un sistema di tracciamento. Potrebbe essere necessario aumentare la velocità di monitoraggio perché ciò accada. L’irradenza varia ampiamente durante il giorno.

Materiali utilizzati per produrre pannelli solari

Esistono diversi materiali utilizzati nella produzione di pannelli solari. Il più comune è il silicio cristallino, che rappresenta il 95% di tutti i moduli solari venduti oggi. Il silicio è la seconda sostanza più abbondante sulla Terra dopo l’ossigeno. È anche il materiale a semiconduttore più comune, utilizzato nei chip del computer. La sua struttura reticolare cristallina fornisce una struttura altamente organizzata per la conversione della luce in elettricità. Il platino solubile, un polimero coniugato in metallo, viene anche utilizzato nella produzione di celle solari.

Il foglio di fondo è uno strato esterno sulle celle solari, che funge da barriera di umidità e fornisce un isolamento elettrico. Il materiale del foglio sul retro è composto da diverse materie plastiche e polimeri, che forniscono vari gradi di protezione, stabilità termica e resistenza ai raggi UV a lungo termine. Il materiale del foglio di fondo è di solito bianco o chiaro, ma è anche disponibile in nero o chiaro. Il materiale Tedlar PVF dei DuPonts è il foglio di backfiet principale utilizzato nella produzione di moduli fotovoltaici.

Dimensione di un pannello solare

Quando hai intenzione di installare un pannello solare sulla tua casa, è importante determinarne le dimensioni. Mentre le dimensioni possono significare molte cose diverse, generalmente si riferisce alla quantità di potenza che il pannello può produrre. La dimensione fisica di un pannello solare è misurata in piedi quadrati, il che equivale a quanto spazio occuperà sul tetto. Un altro modo per determinare le dimensioni del pannello solare è guardare la bolletta dell’elettricità. Se hai un condizionatore d’aria, avrai bisogno di un pannello grande per raffreddare correttamente la casa.

Per stimare le dimensioni del pannello solare, dovrai sapere quante celle sono racchiuse nel pannello. La maggior parte dei pannelli solari sono 65 pollici per 39 pollici, o circa sei pollici per 12 pollici. Puoi usare questo numero per determinare le dimensioni del pannello, che alla fine determinerà quanta energia genera. Quindi, confronta questa figura con le dimensioni complessive del tetto. Se hai un tetto più piccolo, potresti voler utilizzare un pannello più piccolo.

Costo di un pannello solare

Se hai intenzione di installare un pannello solare a casa tua, è possibile considerare il costo dell’attrezzatura. L’attrezzatura stessa è molto costosa e rappresenterà quasi la metà del budget del pannello solare. Ciò include i pannelli stessi, le batterie, l’hardware di montaggio, gli inverter, gli strumenti di misurazione e i cavi e i cavi. I costi dell’attrezzatura tendono ad aumentare il sistema più grande e potresti anche considerare ulteriori articoli come le batterie. I costi aggiuntivi dell’attrezzatura possono valere il costo iniziale. Inoltre, la manutenzione del pannello solare è una spesa in corso che può costare ovunque da $ 200 a $ 1200, a seconda del livello di servizio richiesto. Una semplice ispezione annuale del tuo sistema costerà tra $ 100 e $ 150.

La scelta del miglior pannello solare dipende dalle tue esigenze. Potresti voler cercare pannelli monocristallini. Questi sono composti da silicio mono-cristallino e hanno un aspetto oscuro e bordi arrotondati. I pannelli solari monocristallini sono i più efficienti e richiedono meno spazio rispetto ad altri pannelli solari. I pannelli monocristallini sono disponibili anche in vari livelli di efficienza che vanno dal 17% al 19%. Per decidere quale tipo di pannello solare acquistare, dovresti considerare dove vivi e quanto spazio hai.

Manutenzione di un pannello solare

In alcuni casi, un dispositivo di servizio comprende due o più unità di servizio. Questa combinazione può consentire di svolgere due o più diverse funzioni di manutenzione in una fase di lavoro. Un’unità guida include ruote guida che coinvolgono un bordo della disposizione del pannello solare e mezzi di trazione, come cinture o catene, possono impegnare una superficie del pannello solare. Ognuna di queste unità ha un peso e può essere regolato per ottenere un allineamento ottimale delle varie unità di servizio.